Skip to main content

Stitching Words | NABA Fashion Show 2024

By 26 Giugno 2024Storie

Milano, lunedì 24 giugno, presso Triennale Milano (viale Emilio Alemagna, 6), si è svolto “Stitching Words. NABA Fashion Show 2024 – Milano”, lo speciale evento che ogni anno porta in passerella le migliori collezioni degli studenti del Triennio in Fashion Design del campus di Milano. “Stitching Words” è il concept definito da Nicoletta Morozzi, NABA Fashion Design Advisor, all’inizio dell’Anno Accademico per questa edizione. Il tema propone una riflessione sul linguaggio e la sua costante evoluzione per esprimere azioni e sentimenti in modalità sempre più adeguate a rispondere ai continui cambiamenti delle tecnologie e delle relazioni umane. La moda è infatti un linguaggio, grazie al fenomeno alchemico che si crea nel rapporto tra le persone e gli abiti che indossano.

Il tema del NABA Fashion Show 2024 ha dato agli studenti l’opportunità di creare un proprio linguaggio, composto da parole cucite che hanno dato vita a racconti attraverso gli abiti, i tessuti, le foto, i video e tutti gli strumenti a loro disposizione, dal ricamo all’intelligenza artificiale. Una giuria composta da giornalisti, professionisti, aziende del settore e alumni NABA ha selezionato 30 studenti del campus milanese, che hanno portato in passerella le loro 120 creazioni. Anche quest’anno è prevista l’edizione annuale del Magazine dell’Accademia, nato all’interno dell’indirizzo in Fashion Styling and Communication del Triennio. Giunto alla sua undicesima edizione e presentato durante il Fashion Show, “Darwin 20” racconta le creazioni degli studenti dei campus di Milano e Roma, realizzate a partire dallo stesso concept. Il magazine raccoglie i contenuti legati alla comunicazione delle collezioni e ai progetti speciali svolti nel corso dell’Anno Accademico. Per la produzione del magazine, gli studenti coinvolti sono stati affiancati da quattro Mentor d’eccezione e alumni NABA: Elisa Ambrosetti (Project Manager & Producer, nss magazine), Candela Pelizza (Art Director, Content Creator e Web Influencer), Riccardo Scaburri (Fashion Designer, Founder di Lessico Familiare) e Lorenzo Seghezzi (Founder di Lorenzo Seghezzi).

Fra le collezioni che ci sono sembrate più interessanti per la ricerca formale ed i materiali ci sono quelle di: Alice Bertaso, Claudia Castaldo, Diego Gallardo Nava, Matteo Zaneboni, Mattia Briganti e Sara Marta Johanna Johansson.

Crediti

Foto: NABA

Testo: redazione FARMA 282

Contributi Media: Elena Castellani