Skip to main content

HYBRID ITER by Domenico Orefice x Fondazione Sozzani

By 15 Gennaio 2024Gennaio 18th, 2024Storie

www.domenicoorefice.com
@domenicooreficetm

Milano, 12 gennaio 2024 – L’evento di Domenico Orefice durante la Milano Fashion Week è stato una sconvolgente fusione di elementi naturali e metropolitani presso la Fondazione Sozzani. Intitolata “HYBRID ITER by Domenico Orefice x Fondazione Sozzani”, la presentazione ha introdotto un paradigma nel tessuto urbano, combinando frammenti di montagna con sinestesie digitali in modo sorprendente.

Il sentiero di montagna, in apparenza fuori posto nella location urbana, ha creato un’esperienza ibrida unica, in cui natura, metropoli e digitale si sono fusi in un equilibrio delicato e affascinante. Questo percorso ibrido è emerso come una rappresentazione eloquente di come la città moderna cerca di conciliare lo sviluppo urbano con la salvaguardia dell’ambiente naturale. L’intento di fondere frammenti di montagna con l’effervescenza metropolitana ha assunto un significato più profondo, simboleggiando un’evoluzione sociale e urbanistica. In questa narrazione, la natura si è trasformata in un elemento indissolubilmente connesso all’esperienza umana, evidenziando un desiderio collettivo di riconnettersi con la terra. I capi e gli accessori presentati hanno assunto il ruolo di una corazza, non solo fornendo protezione dagli elementi atmosferici, ma anche rappresentando un conflitto implicito tra la cruda realtà urbana e la ricerca di un rifugio tranquillo attraverso l’escapismo nella natura. Questo dualismo ha contribuito a una narrazione visiva e concettuale avvincente, riflettendo la complessità delle sfide che le società moderne affrontano nella coesistenza di sviluppo urbano e rispetto per la natura. In conclusione, l’evento è stato una celebrazione innovativa di come la moda possa essere un veicolo per esplorare e comunicare i cambiamenti sociali e ambientali in corso.

Crediti

Foto: Ludivine Keller

Testo: redazione FARMA 282